Price: da € 640,00

Approfitta dello SCONTO PRENOTA PRIMA!

Prenotando entro 45 giorni dalla partenza verrà applicato uno sconto del 5% sulla quota base.

PROGRAMMA DEL TOUR

1° Giorno: PALERMO

Ritrovo dei partecipanti al porto di Palermo e incontro con la nostra accompagnatrice. Disbrigo delle formalità di imbarco e sistemazione nelle cabine riservate e partenza per Genova. Cena libera e pernottamento.

2° Giorno: GENOVA – TORINO

Giornata di navigazione (colazione e pranzo liberi). Nel pomeriggio arrivo al porto di Genova, sbarco e incontro con i partecipanti provenienti da altre località con mezzi propri. Sistemazione in pullman GT e partenza per Torino (Km. 170). Arrivo in hotel, sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.

3° Giorno: TORINO – SUPERGA

Prima colazione in hotel ed incontro con la nostra guida locale per la visita di Torino, la città “magica” per eccellenza per i nascondigli segreti, il ricco simbolismo esoterico e le innumerevoli leggende che vi aleggiano intorno. Essa ha molto da offrire in termini di bellezze storico-artistiche dalla celebre Piazza Castello circondata da importantissimi edifici storici: il Palazzo Reale e Palazzo Madama che ospita il Museo d’Arte Antica. Visita al simbolo della città: la Mole Antonelliana, Piazza San Carlo, il Palazzo Reale, la Chiesa di San Lorenzo e la Cappella della Sacra Sindone. Pranzo libero. Nel pomeriggio trasferimento a Superga (Km. 10), tristemente famosa per l’incidente aereo del 4 maggio 1949 dove perì la squadra del Grande Torino. La visita del complesso monumentale comprendente la Basilica, la Cripta Reale, la sala e gli appartamenti Reali. Voluta da Vittorio Amedeo II  venne eretta da Filippo Juvarra nel 1717–1731, in posizione strategica. L’esterno, con profondo pronao, è caratterizzato dalla svettante cupola con alto tamburo, affiancata dai due campanili simmetrici. Nell’interno a pianta circolare si aprono due cappelle principali e quattro secondarie. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel, cena e pernottamento.

4° Giorno: VENARìA REALE

Prima colazione in hotel. Sistemazione in pullman GT e partenza per Venarìa Reale (Km. 13) dove si effettuerà la vista del Palazzo Reale dei Savoia e dei suoi giardini. Sorta a metà Seicento come residenza di caccia di Carlo Emanuele II, la sua ideazione fu affidata ad Amedeo di Castellamonte. Juvarra vi costruì alcuni dei suoi capolavori: la Galleria Grande, la Cappella di Sant’Uberto e il complesso costituito dalla Scuderia Grande e dalla Citroniera. In seguito Benedetto Alfieri vi realizzò il Rondò con le statue delle Stagioni. Il complesso della Reggia di Venaria, con l’incantevole scenario del Salone di Diana progettato a metà del Seicento da Amedeo di Castellamonte, la solennità della Galleria Grande e della Cappella di Sant’Uberto con gli immensi volumi delle Scuderie Juvarriane, è considerato uno dei capolavori assoluti del barocco universale. Rientro in città e tempo libero per il pranzo. A seguire si effettuerà la visita del famoso Museo Egizio dove si potranno ammirare, fra i vari reperti, la tomba intatta di Kha, il papiro di Torino ed il tempio rupestre di Ellesija. Nel 1824 il re Carlo Felice acquistò questa grande collezione per la cifra simbolica di 4.000 lire ed unendovi altri reperti di antichità classiche di Casa Savoia diede vita al primo Museo Egizio del mondo. Sul finire dell’Ottocento il direttore del museo, Ernesto Schiaparelli, avviò nuove acquisizioni. In questo modo, la collezione arrivò a contare oltre 30.000 pezzi in grado di testimoniare ed illustrare tutti i più importanti aspetti dell’Antico Egitto. Rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

5° Giorno: GRINZANE CAVOUR – LA MORRA – BAROLO – ALBA

Prima colazione in hotel. Sistemazione in pullman GT e partenza per l’escursione di un’intera giornata alle Langhe. Il percorso prevede la visita a Grinzane Cavour (Km. 75) adagiato ai piedi del castello, è un insieme di case ottocentesche con la piccola chiesa parrocchiale dedicata a Maria Vergine del Carmine. Il suo nome è legato allo statista piemontese Camillo Benso, conte di Cavour, che in questo castello soggiornò per 17 anni, anche se soltanto saltuariamente, e fu sindaco del paese fino al 1848. Proprietario di molti fondi agricoli, il conte Camillo sperimentò nuove tecnologie in cantina per cui, insieme alla marchesa Colbert Falletti può essere considerato uno dei padri del vino Barolo. Proseguimento per La Morra (Km. 9) con la sua piazza panoramica detta “il balcone delle Langhe“, è un complesso architettonico tipicamente piemontese di fine 1600, la Cappella interamente restaurata, anch’essa di fine 1600, ed il Parco secolare adiacente con il suo Giardino Antico con piante e fiori di specie antichissime e rare. Proseguimento per Barolo (Km. 6), località resa famosa dall’omonimo vino. Il paese chiude infatti una valletta e si trova adagiato su una specie di altopiano, a forma di sperone, protetto dai rilievi circostanti, disposti a guisa d’anfiteatro. Pranzo in ristorante. Proseguimento per la visita di Alba (Km. 15), capitale delle Langhe, città medievale famosa per le cento torri. Passata nei secoli ai Marchesi di Monferrato, ai Visconti, ai Gonzaga ed infine ai Savoia è oggi conosciuta per le prelibatezze culinarie e soprattutto per il Tartufo bianco. Nel tardo pomeriggio rientro in hotel per la cena ed il pernottamento.

 

6° Giorno: ASTI – GENOVA

Prima colazione in hotel. Rilascio delle camere, sistemazione in pullman GT e partenza per la visita di Asti (Km. 58) seconda città d’arte del Piemonte. Dell’antica città romana e delle sue mura rimane a testimonianza la Torre Rossa, di età augustea. Costruita in mattoni, ricorda le Torri palatine inglobate nel Palazzo Madama a Torino. La città ha mantenuto in buona parte il suo nucleo medievale. In piazza Medici sorge ad esempio la Torre Troyana (alta ben 38 mt.), detta “Torre dell’orologio” (XIII sec.), che segnava l’ora ufficiale degli atti pubblici, oppure la Torre dei Guttuari, in piazza Statuto. La Cattedrale di S. Maria Assunta, risalente al XIV secolo, con i suoi affreschi e le pitture (tra gli altri di Gandolfino d’Asti, Carlo Innocenzo Carlone, Moncalvo). Asti ha dato i natali al letterato italiano Vittorio Alfieri. Nel Palazzo Alfieri, dove il poeta nacque nel 1749, è ospitato il Museo Alfieriano, che conserva cimeli e ricordi dello scrittore. Tempo libero per il pranzo. Nel primo pomeriggio proseguimento per Genova (Km. 128) dove si effettuerà un giro panoramico della città che prevede una visita orientativa in pullman per scoprire il Porto Antico con l’Acquario e le architetture di Renzo Piano, la passeggiata a mare di Corso Italia, Piazza della Vittoria con le famose “Caravelle“, Via XX Settembre, Piazza De Ferrari con il Palazzo Ducale ed il teatro dell’Opera. Trasferimento al porto, disbrigo delle formalità di imbarco, sistemazione nelle cabine riservate. Cena libera e pernottamento.

7° Giorno: PALERMO

Nella prima mattinata arrivo a Palermo e fine dei nostri servizi.

10* LUGLIO

14* AGOSTO

11 SETTEMBRE

*Partenza di Alta Stagione soggetta a sepplemento (vedi Quote, Riduzioni e Supplementi)

QUOTE DI PARTECIPAZIONE

  • Quota base per adulto in doppia: € 640
  • QUOTA PRENOTA PRIMA (45 giorni prima data partenza): Sconto 5% sulla quota base
  • Quota bambini 3-7 anni n.c. in 3° letto: € 530
  • Quota bambini 7-12 anni n.c. in 3° letto: € 610
  • Quota di iscrizione: € 30

 

RIDUZIONI

  • Solo TOUR, partenza da Genova (senza passaggio Nave): € 120
  • Adulti in 3° letto: nessuna riduzione

 

SUPPLEMENTI

  • Navetta da Siracusa e Catania (minimo 20 partecipanti): € 45
  • Camera singola in hotel: € 90
  • Cabina in nave ad uso esclusivo (doppia uso singola o quadrupla uso tripla): € 90
  • Cabina esterna in nave (per persona): € 30

 

Supplemento partenze di alta stagione*

  • Adulti: € 70
  • Bambini 3-12 anni n.c.: € 40
  • Passaggio in nave Palermo/Genova/Palermo, con sistemazione in cabina doppia interna
  • Pullman Gran Turismo da Genova per tutto l’itinerario in programma
  • Visite ed escursioni come da programma
  • Guida locale a Torino, Superga, Venaria Reale, Museo Egizio, Langhe, Asti
  • Cuffia Radio Ricevitore durante le visite con guida locale
  • Sistemazione in hotel 3*S, in camera doppia, con servizi privati
  • Trattamento di Mezza Pensione in hotel, con pasti come da programma
  • Pranzo in zona Langhe
  • Assistenza di un accompagnatore per tutta la durata del viaggio
  • Assicurazione medico no stop
  • Tasse e percentuali di servizio
  • Bevande ai pasti, facchinaggi, mance ed extra in genere e di carattere personale
  • Ingressi durante le visite, da pagare in loco
  • Assicurazione contro penali di annullamento
  • Imposte di soggiorno ove previste
  • Extra in genere
  • Tutto quanto non espressamente indicato alla voce “La quota comprende”

Approfitta dello SCONTO PRENOTA PRIMA!

Prenotando entro 45 giorni dalla partenza verrà applicato uno sconto del 5% sulla quota base.

Per informazioni e prenotazioni rivolgiti alla tua Agenzia di Viaggi di fiducia.