Location: Mosca e San Pietroburgo
Price: 1.550,00
1° giorno, Venerdì: ITALIA
Convocazione dei partecipanti all’aeroporto prescelto, disbrigo delle formalità d’imbarco e partenza con volo speciale Alitalia per Mosca. Per la partenza di Lamezia Terme: incontro con la guida e trasferimento in hotel in bus. Sistemazione nelle camere. Cena in hotel.
2° giorno, Sabato: MOSCA
Per le partenze di Catania e Palermo: arrivo all’aeroporto di Mosca, incontro con la guida e trasferimento in hotel. Immediata sistemazione nelle camere riservate e tempo libero per riposo. Prima colazione. In mattinata visita panoramica con guida  della città di Mosca, metropoli di oltre un milione di abitanti. La capitale russa è stata laboratorio di fermenti culturali e politici antichi e recentissimi; ancora oggi affianca le vestigia di antiche tradizioni con elementi e aspetti di grande modernità. La leggendaria Piazza Rossa, il Cremlino, il Monastero delle Novizie, le stradine settecentesche, i numerosi musei e gallerie d’arte e ancora il famoso Bolshoj con i suoi celebri spettacoli di balletto, il Circo di Mosca famoso in tutto il mondo, i mercatini dove potrete acquis­tare i prodotti più tipici dell’artigianato locale, i locali tipici e i moderni e confortevoli ristoranti per gustare le raffinatezze della vera cucina russa. Queste e mille altre attrattive fanno della visita a Mosca un’irresistibile occasione di arricchimento culturale e di svago. Visita al Convento di Novodevicij che è uno dei più bei complessi architettonici di Mosca per il paesaggio da favola e per l’armonia dei suoi edifici. Un tempo questo era il monastero femminile riservato alle ragazze nobili di Mosca, appartenenti alla famiglia degli zar e dei principi moscoviti. Poiché era stabilito che solo un principe ortodosso poteva essere degno della loro mano, e poiché gli unici principi ortodossi al mondo erano i loro fratelli, le principesse, sin dalla nascita, erano destinate a terminare i propri giorni in convento. Questa, però, è anche la ragione dello splendore e delle ricchezze custodite in questo monastero. Visita guidata all’interno della chiesa. Pranzo libero. Tempo a disposizione. Rientro in hotel. Cena a buffet e pernotta­mento.
2
3° giorno, Domenica: MOSCA – SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Check-out e proseguimento per le escursioni guidate “Metro tour” e visita del Vecchio Arbat. La pedonale Via Arbat, affollata di negozi d’antiquariato, boutique, bancarelle di souvenir, caffè all’aperto e numerosi ristoranti. Abitata nel sec. XIX da artisti, musicisti, poeti ed intellettuali, via Arbat ha mantenuto tutto il suo fascino, attirando ritrattisti, poeti di strada e mercanti che conferiscono un’area bohemienne a questa vivace arteria di Mosca. Trasferimento per Leningradsky Station. Treno n. 770 ad alta velocità Mosca-San Pietroburgo in economy class. Arrivo a San Pietroburgo, trasferimento in hotel. Sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
4a
4° giorno, Lunedì: SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Visita panoramica guidata della città, sosta per le foto. Escursione alla Fortezza di Pietro e Paolo, uno dei monumenti storici ed architettonici più antichi di San Pietroburgo. La fortezza fu ideata e costruita nel 1703 con lo scopo di costituire un baluardo contro l’invasione svedese. Si trasformò più tardi in una prigione politica. Particolarmente imponenti sono le fortificazioni, che seguono il contorno dell’isola attraverso un sistema di 6 bastioni e 6 muraglie. Sulla spianata centrale sorge la Cattedrale dei Santi Pietro e Paolo, capolavoro di Domenico Trezzini. Pranzo nel palazzo del Granduca Vladimir Alexandrovich. Passeggiata in libertà attraverso la “Prospettiva Nevskij“,  la strada principale che attraversa la città di San Pietroburgo, partendo dalla Piazza del Palazzo, dove si affacciano il Palazzo d’inverno e lo Stato Maggiore, e lAmmiragliato, sulle rive del fiume Neva, incrocia prima la Mojka, il Canale Griboedov all’altezza della Cattedrale di Kazan’, più a sud la Fontanka per terminare nuovamente lungo le rive della Neva. Tempo libero per lo shopping. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
6
5° giorno, Martedì: SAN PIETROBURGO
Prima colazione in hotel. Visita guidata al Museo dell’Ermitage, corpo centrale. Fu la zarina Caterina la Grande, nel 1764, a porre le basi del moderno Museo Hermitage, con l’acquisto di un considerevole numero di quadri di pittori europei. Per ospitare le collezioni, venne fatto erigere dalla Zarina un piccolo edificio a 2 piani, chiamato “Piccolo Hermitage”. L’acquisto di nuove collezioni e il moltiplicarsi di ritrovamenti archeologici in tutta la Russia, imposero allo Zar Nicola I la costruzione di un nuovo, grande palazzo, il cosiddetto “Nuovo Hermitage”. Oggi il museo, che è uno dei più grandi del mondo, occupa 4 bellissimi edifici situati lungo la Neva, proprio nel cuore di San Pietroburgo, comprendendo anche l’ex residenza degli zar, il famoso “Palazzo d’inverno”, costruito su progetto di Francesco Bartolomeo Rastrelli tra il 1754 e il 1762. Le collezioni dell’Hermitage, messe assieme nell’arco di 2 secoli, comprendono più di 3.000.000 di oggetti d’arte, rappresentativi dell’arte e della cultura mondiali dall’età della pietra fino ai nostri giorni. Tempo libero per il pranzo. Navigazione lungo il fiume Neva e i suoi canali. Rientro in hotel. Cena e pernottamento.
8
6° giorno, Mercoledì: SAN PIETROBURGO – MOSCA
Prima colazione in hotel. Check-out e partenza per la visita guidata di Pushkin e del Palazzo di Caterina. Pushkin è uno dei più bei complessi architettonici, paesaggistici nei dintorni di San Pietroburgo adibiti a residenze estive della famiglia imperiale. Conosciuto anche col nome di Zarskoe Selo (Il villaggio degli zar), è oggi noto come Pushkin, in omaggio al grande poeta che qui studiò e trascorse alcuni anni della sua vita. Il palazzo di Caterina, opera di Rastrelli, è uno dei più preziosi esempi architettonici di rococò russo; al suo interno si trova il famoso Studio d’Ambra, le cui pareti sono tutte rivestite d’ambra. Attorno al palazzo si sviluppa il bellissimo parco, che copre un’area di 600 ettari con due laghi artificiali. Pranzo libero. Rientro a Mosca in treno. Trasferimento in hotel . Sistemazione nelle camere riservate , cena e pernottamento.
9
7° giorno, Giovedì: MOSCA
Prima colazione in hotel. Visita del Cremlino, celeberrimo complesso architettonico dall’inestimabile valore storico. Il Cremlino è una cittadella fortificata chiusa da un triangolo di mura merlate lunghe più di 2 Km e munite di 20 torri. Luogo di grandissimo valore artistico, è il santuario del potere politico russo, in cui si sono decise (e forse continueranno a decidersi) le sorti del pianeta. La Cattedrale dell’Assunzione, capolavoro dell’architetto Aristotele Fioravanti, venne eretta tra il 1475 e il 1479 per volere di Ivan III il Grande. L’architetto italiano è riuscito qui a fondere mirabilmente le tradizioni architettoniche russe con le moderne e innovative tecniche del rinascimento italiano. All’interno della cattedrale si segnalano l’icona di San Giorgio e la meravigliosa Iconostasi.  Passeggiata per il Giardino di Alexander. Pranzo nel ristorante russo “Godunov”. Nel pomeriggio visita della Piazza Rossa, del Mausoleo, del GUM e della Cattedrale di Cristo Salvatore. Rientro in hotel, cena e pernottamento.
8°giorno, Venerdì: MOSCA
Per la partenza di Lamezia Terme: colazione, check-out e trasferimento in aeroporto. Per le partenze di Catania e Palermo: giornata libera a disposizione. Possibilità di effettuare le seguenti escursioni facoltative: “Cattedrale di San Basilio”, “Sergiev Posad”, “Mosca by Night”. Cena in hotel, check-out in tarda serata, consegna packed breakfast e trasferimento in aeroporto.
9°giorno, Sabato: MOSCA – ITALIA
Disbrigo della formalità di imbarco e partenza per il rientro in Italia.
10

da Catania, Palermo e Lamezia Terme

21 LUGLIO

25 AGOSTO

QUOTA DI PARTECIPAZIONE: € 1.550 per persona
Riduzioni:
Bambini 2/12 anni in 3^ brandina, 90 euro per persona
Supplementi:
Camera Singola: 195 euro per persona
• Volo Catania/Palermo/Lamezia Terme – Mosca andata e ritorno (comprese le tasse aeroportuali)
• Trasferimenti aeroporto/hotel/aeroporto
• Escursioni e visite come da programma
• Bus con aria condizionata
• Soggiorno in hotel 4* semicentrale a Mosca (camera a disposizione all’arrivo del 2° giorno e l’ultimo giorno fino al trasferimento in aeroporto).
• Soggiorno in hotel 4* semicentrale a San Pietroburgo
• Trattamento di Mezza Pensione (bevande escluse)
• Biglietti d’ingresso nei musei
• Biglietti per il treno veloce Sapsan (classe economica) Mosca/S.Pietroburgo/Mosca
• 2 pranzi in omaggio
• Guide locali in lingua italiana
• Visto consolare: procedura ordinaria 80 euro per persona
• Quota di iscrizione: Adulti 30 euro per persona, Bambini 20 euro per persona
• Supplemento Singola: 195 euro per persona
• Assicurazione medica obbligatoria: 35 euro per persona

• Riduzione bambini 2/12 anni in 3^ brandina, 90 euro
• Assicurazione annullamento
• Pranzi 17 euro p.p.
• Escursioni facoltative (tariffe soggette a variazioni)
• Bevande, mance, extra in genere e tutto quanto non espressamente indicato nel programma

CATTEDRALE DI SAN BASILIO € 42 per persona

SERGHIEV POSAD € 57 per persona

MOSCA BY NIGHT € 57 per persona

N.B.: Il programma potrebbe subire qualche variazione in base all’orario di apertura dei musei. In ogni caso saranno rispettate tutte le escursioni previste in programma. Gli alberghi russi non hanno disponibilità di camere a tre letti. Per i bambini fina ad 11 anni è prevista l’aggiunta di una brandina che riduce notevolmente la disponibilità di spazio nelle camere. L’orario dei voli potrebbe subire qualche variazione che sarà tempestivamente comunicata.

Per informazioni e prenotazioni rivolgiti alla tua Agenzia di Viaggi di fiducia.